Collaborazione pastorale di
Centrale - Grumolo Ped.te - Zugliano
Centrale 
Grumolo Ped.te 
Zugliano
La collaborazione fra le tre parrocchie è iniziata nel settembre 2010. Da Febbraio 2019 il parroco Don Mauro Ferraretto guida la Comunità,  con la collaborazione di don Bernardo don Giorgio.
Iscriviti al canale Telegram
VAI
Dalle comunità
Ultime notizie
Sinodo diocesano: celebrazione conclusiva
Domenica 25 febbraio ore 16, chiesa dell'Opera della Provvidenza S. Antonio – Sarmeola di Rubano (Pd) – Diretta su Telepace (canale 76) e sul sito della Diocesi di Padova (diocesipadova.it).
Leggi tutto...
Con Gesù nel deserto!
Dio ha mandato nel mondo Suo figlio per insegnarci la via della salvezza. In questo brano evangelico vediamo Gesù condotto dallo Spirito nel deserto, per esservi tentato dal diavolo, da colui che divide. Non si leggono le prove che ha superato, ma col senno di poi, osserviamo che tutta la vita terrena del Messia è […]
Leggi tutto...
Dalla testa ai piedi | Quaresima 2024
"Si tratta di partire dalla propria testa per arrivare ai piedi degli altri"Don Tonini Bello Questa è una citazione tratta dal sussidio della Quaresima di fraternità 2024.Prima di partire per venire qui bisogna preparare la testa, anche se non è mai abbastanza la preparazione. Quando sono arrivata in Etiopia mi sono catapultata su un'altra realtà. […]
Leggi tutto...
Festa di San Biagio | Omelia di don Giuliano Z.
Il Vangelo che Gesù ha proclamato fin dall’inizio, la lieta notizia, lui la consegna agli undici. Perché questa notizia di gioia sia per ogni creatura. Adesso che Gesù è vivo, dopo esser passato per la morte, il vangelo raggiunge una pienezza insperata e incredibile. È vero, noi vediamo che subito prima i discepoli erano stati […]
Leggi tutto...
Notizie
spunti per riflettere
Con Gesù nel deserto!

Dio ha mandato nel mondo Suo figlio per insegnarci la via della salvezza. In questo brano evangelico vediamo Gesù condotto dallo Spirito nel deserto, per esservi tentato dal diavolo, da colui che divide. Non si leggono le prove che ha superato, ma col senno di poi, osserviamo che tutta la vita terrena del Messia è stata un combattimento contro le tentazione e le subdole insidie del maligno. Anche questo evento viene cadenzato dalla dimensione umana del “tempo”, i simbolici quaranta giorni, Gesù entra così nella storia dell’uomo ed ora si presta a compiere quanto già stabilito per la nostra salvezza.

Lo Spirito lo conduce nel luogo della messa alla prova e nel contempo lo guida e lo sorregge fino al superamento delle tentazioni.

Interessante notare anche il luogo apparentemente isolato da tutto e da tutti ma, in realtà, si tratta di un luogo popolato da presenze come si evince dal brano: animali selvatici, spunti metaforici per descrivere le caratteristiche umane come l’istinto di sopravvivenza che porta Gesù ad affrontare le difficoltà, evitando la fuga o l’attacco, ma anche quella di angeli che lo servivano, presenze costanti donate da fede profonda ed di affidamento al Padre, che non gli fa mai mancare il suo aiuto.

E noi, come individui credenti, che si dedicano e appartengono alla Comunità cristiana, immersi nel mondo, che evidenzia costantemente le nostre fragilità e debolezze, esposti quotidianamente agli abbaglianti e fuorvianti messaggi di Satana, cerchiamo connessione con quello Spirito Divino nel nostro profondo, che ci suggerisce il buono, il bello e il vero per la nostra salvezza?

Cresca in noi la consapevolezza, che senza la forza data dalla Parola di Dio l’uomo è destinato alla povertà di spirito e alla perdizione. Gesù, che si è fatto cibo di vita per attraversare i nostri deserti verso l’eternità, ci invita a vivere intensamente questo tempo quaresimale per prenderci cura della nostra fede, abbandonando alcune abitudini, che portano all’impoverimento del nostro Spirito, creando occasioni di preghiera e riflessione e aprendo il cuore alla Parola.

Negli anni che trascorriamo su questa terra, Dio rivela in ogni momento l’amore che nutre per ciascuno di noi nel momento in cui ci sentiamo liberi di scegliere di essere orientati dal maligno, oppure di lasciarci guidare dal suo Spirito Divino e dal modello di vita di Gesù, che è Via, Verità e Vita.

I CPP delle tre Comunità

Orari S.S. Messe

Centrale
Feriali

Venerdì
Ore 18.30 Chiesa Parrocchiale

Festive

Sabato
Ore 18.00 Chiesa Parrocchiale
Domenica
Ore 9.30 - Chiesa Parrocchiale

Grumolo
Feriali

Martedì
Ore 18.00 Adorazione - 18.30 Chiesa Parrocchiale

Festive

Sabato
Ore 19.00 Chiesa Parrocchiale
Domenica
Ore 9.30 Chiesa Parrocchiale

Zugliano
Feriali

Mercoledì
Ore 18.30 Santa Maria

Festive

Sabato
Ore 18.30 Chiesa Parrocchiale
Domenica
Ore 8.00 Chiesa Parrocchiale (da novembre a marzo presso la Pieve di Santa Maria)
Ore 10.50 Chiesa Parrocchiale
Ore 17.00 Pieve di Santa Maria (sospesa in agosto)

Orari S.S. Messe

Centrale

Venerdì
Ore 18,30 Chiesa Parrocchiale

Grumolo
Zugliano
Contatti
Restiamo in contatto
Inserisci il tuo nome e la tua e-mail per ricevere le ultime notizie sulla nostra comunità e restare sempre aggiornato.
Blank Form (#1)
Don Mauro Ferraretto
mauroferraretto@upzugliano.it

Don Bernardo


Casa Canonica
Tel. 0445-362907
Le mattine dal martedì al sabato

Orari Ufficio
Grumolo Pedemonte
Giovedì ore 9-10 - Canonica
Zugliano
Mercoledì ore 9-10 - Patronato
Contatti
Orari Messe
ultime news
Collaborazione Pastorale di
Centrale - Grumolo Ped.te - Zugliano
Graphic Design, Website, UX e UI 
realized by EB
PrivacyCookies