Novembre 14, 2022

Catechista? Genitore non manager. Uno sguardo al Direttorio per la catechesi.

Con il cammino di iniziazione cristiana è cambiato anche il modo di “fare il catechista”: percorsi, orari, metodi, nomi nuovi che ormai – dopo quasi dieci anni – sono diventati più familiari. Non vogliamo però fermarci su questo, ma riflettere insieme su che cosa vuol dire “essere catechista”. Lo chiediamo al nostro vescovo Claudio.

Il Direttorio per la catechesi del 2020, così come Antiquum ministerium (2021) di papa Francesco, parlano di vocazione del catechista. Al di là dei modi diversi di “fare” il catechista, secondo lei quali sono le qualità che non possono mancare per “essere” catechista?

Clicca qui e continua a leggere.

Contatti
Vuoi ricevere le riflessioni via mail?
Lasciaci il tuo nome e indirizzo.
Quaresima 2021
La Musica del Vangelo
Vivi la Quaresima come “tempo di grazia” e “tempo propizio” per giungere ad un “profondo rinnovamento interiore secondo lo spirito evangelico“
Promuovi delle “prassi profetiche e solidali”, individuali e comunitarie, capaci di aumentare la qualità della vita umana e della convivenza sociale.
[instagram-feed width=100]
Orari Messe
ultime news
Collaborazione Pastorale di
Centrale - Grumolo Ped.te - Zugliano
Graphic Design, Website, UX e UI 
realized by Emanuele Bovina